ANPI Cinisello Balsamo

CONTRO IL FASCISMO OLTRE OGNI FRONTIERA. Il contributo italiano alla lotta contro il nazifascismo in Europa

ANPI, AICVAS, ANED, FIAP, Istituto Nazionale Ferruccio Parri e ANPPIA promuovono un ciclo di iniziative che avranno luogo nei giorni di novembre presso la Casa della Memoria – via Federico Confalonieri 14 – 20124 Milano – (quartiere Isola).

L’evento si articola in tre incontri con presentazione di libri, proiezione di filmati e slides, musica.

L’ANPI e le celebrazioni del IV Novembre

Il 4 novembre 1918 quell’unità tanto auspicata era stata finalmente raggiunta, però nel celebrarla non dobbiamo dimenticare quello che è costata a tutto il Paese e anche alla nostra piccola comunità

Domenica 4 novembre nel nostro Paese ricorre il centenario della fine della prima guerra mondiale.

In quella data, un secolo fa, aveva termine un conflitto che, nelle intenzioni di chi in Italia lo aveva voluto, doveva concludere il nostro Risorgimento e portare a compimento l’unità nazionale.

Non si conosce il numero esatto dei soldati fucilati nel corso delle azioni, per processi anche sommari a seguito di diserzioni, ferite autoinflitte, disobbedienza, disfattismo, etc. Il loro numero è imprecisato e assolutamente sottostimato, ma nelle fonti ufficiali è fissato a circa un migliaio, mentre in quelle non ufficiali è stimato in alcune decine di migliaia.[]

Il Parlamento Europeo approva una risoluzione contro le organizzazioni neofasciste e neonaziste. Carla Nespolo: “Ora l’Italia si impegni seriamente”

Il testo del comunicato della Presidente nazionale ANPI

Abbiamo appreso con immensa soddisfazione dell’approvazione da parte del Parlamento Europeo di una risoluzione che chiede a tutti i Governi di mettere al bando le organizzazioni che si richiamano al fascismo e al nazismo.

Uno stimolo forte anche per il nostro Paese dove realtà come CasaPound (citata nel testo della risoluzione) possono, nelle piazze e nei social, incitare all’odio ed esaltare il “padre della Patria” Benito Mussolini senza una forte ed efficace azione di contrasto da parte delle Istituzioni competenti e in presenza, addirittura, della connivenza di alcuni ministri.

L’ANPI con questo ulteriore strumento di lotta continuerà a battersi affinché fascismo e razzismo non abbiano più cittadinanza in Italia, in Europa e nel mondo.

Carla Nespolo Presidente nazionale ANPI

Roma, 25 ottobre 2018

Risoluzione del Parlamento europeo del 25 ottobre 2018 sull’aumento della violenza neofascista in Europa (2018/2869(RSP))

Dall’Ufficio stampa del Parlamento europeo Il Parlamento chiede la messa al bando dei gruppi neofascisti e neonazisti nell’UE”

Cronologia degli scioperi 1943-1945

All’origine del database Cronologia degli scioperi 1943-1945 vi fu l’idea di accompagnare i testi dell’“Annale” 2015 della Fondazione Di Vittorio (poi pubblicato con il titolo di Operai, fabbrica, Resistenza: conflitto e potere nel triangolo industriale (1943-1945) – Roma, Ediesse, 2017) con una ricca Appendice dedicata alle cronologie degli scioperi avvenuti nel triangolo industriale durante la Resistenza: un’idea nata nel momento in cui apparve evidente che la ricerca stava facendo emergere una densità inattesa di agitazioni e scioperi, notevolmente superiore ai dati conosciuti. Una prima verifica confermava infatti i limiti delle cronologie sul tema fin qui pubblicate a margine di singoli studi (con la sola eccezione, forse, di quella riportata nel volume del 1969 curato dal gruppo di ricerca dell’Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione in Italia – ora Istituto Nazionale “Ferruccio Parri” – dedicata ai 45 giorni). Apparve anche evidente che colmare le lacune comportava un supplemento di ricerca piuttosto impegnativo… continua…

Annunci