2022 – Baitone della Pianca

Sabato 31 dicembre 2022, ore 8.30
Maggio – Culmine San Pietro – Baitone della Pianca
Commemorazione dei partigiani catturati al baitone della Pianca il 30 dicembre 1944 e fucilati a Barzio e Maggio di Cremeno il giorno seguente

Ritrovo ore 8.30 in località Maggio Comune di Cremeno (area parcheggio del Cimitero) e salita alla Culmine di San Pietro lungo la mulattiera che si snoda tra i boschi.
Dalla Culmine di San Pietro al Baitone della Pianca lungo la strada asfaltata direzione Vedeseta. Arrivo previsto verso le ore 12.
Ore 12,30 Commemorazione dei partigiani catturati e inaugurazione della nuova targa.

Partigiani presenti al Baitone della Pianca :

Previtali Albino, Dalmine
Locatelli Giovanni, Sforzatica
Lodetti Cesare, Dalmine
Mazzoleni Luigi, Dalmine
Milesi Renato, Dalmine
Rota Battista, Sforzatica
Mologni Mario, Guzzanica
Cerotti Carlo, Dalmine
Natali Arturo, Dalmine
Galli Andrea, Calolziocorte
Lipparini Ivo, Budrio
Magni Francesco , Introbio
Garesio Emilio, Milano.
Manfredi Walter, Milano
Bolzoni Domenico, Milano

Leopoldo Scalcini “Mina”, Colico
Carrara Franco “Walter”, Alzano Lombardo
Beltramelli Felice, Dalmine
Lombardo Rocco, Butera
Ronchetti Augusto, Lecco
Battaglia Carlo, Milano
Figini Costantino, Lecco
Galli Renzo, Calolziocorte
Milocco Licino, Trieste
Pennati Giuseppe, Monza
Perotto Silvio, Monza
Sordo Remo, Canzo
Pallavicini Mario, Monza
Ganzinelli Giancarlo, Genova
Esposto Giuseppe, Ascoli Piceno

Il 30 dicembre 1944 presso il Baitone della Pianca i fascisti del 1° btg. mobile della Brigata Nera “Cesare Rodini” di Como catturano 31 Partigiani. Alcuni fanno parte della 55a brg. f.lli Rosselli, altri della 86a brg. Giorgio Issel, tre sbandati provenienti da Monza e altri che provengono da altre zone. Franco Carrara, partigiano della Issel, tenta la fuga ma viene ucciso nel prato antistante la baita. Verranno tutti condotti a piedi a Introbio. Il giorno dopo, 31 dicembre, Mina (Leopoldo Scalcini) tenta la fuga e viene ucciso. Davanti al cimitero di Barzio vengono fucilati 10 partigiani, altri tre verranno fucilati a Maggio di Cremeno.
apri il volantino

Baitone della Pianca, Barzio e Maggio, 30-31.12.1944 (Lecco – Lombardia)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...