36. Riqualificazione della Loggia dei Mercanti

Nel corso di questi anni ci siamo battuti perchè la Loggia dei Mercanti che accoglie 1739 nomi di Combattenti milanesi per la Libertà, diventi luogo della Memoria, della storia, della cultura di Milano, città Medaglia d’Oro della Resistenza e sia definitivamente sottratta allo stato di inaccettabile degrado in cui si trova. Avevamo presentato un bellissimo progetto donato all’ANPI dall’architetto Cini Boeri che avrebbe consentito di fare della Loggia un luogo di riflessione e meditazione, soprattutto per le giovani generazioni. Questo progetto, purtroppo è stato bocciato dalla precedente Sovrintendenza ai beni architettonici e paesaggistici.
Ci è stato consentito unicamente di ripulire le lapidi, di posizionare dei faretti per la loro illuminazione, di realizzare la stele “Milano per la Resistenza”, anch’essa ideata dall’architetto Cini Boeri.
Tutto ciò è stato realizzato a spese dell’ANPI con donazione al Comune di Milano.
La nostra iniziativa sulla riqualificazione della Loggia prosegue. Tra le nostre richieste vi è quella del rispetto per questo luogo e del  presidio da parte della polizia locale, anche con l’installazione di telecamere.
Anche per questa ragione abbiamo rilanciato l’appello sulla riqualificazione della Loggia sottoscritto da ANPI, ANED e Comunità ebraica di Milano, con l’adesione di   Camera del Lavoro di Milano, Cisl, ACLI, AICVAS, ARCI, ANPC, ANPPIA, FIAP, Fondazione Memoria della Deportazione, Chiesa Evangelica Valdese, Chiesa Evangelica Metodista.
Annunci